Blog: http://raffica.ilcannocchiale.it

Intervista a D'Alema: per l'Italia un ruolo nuovo in Medioriente

 L’Italia ha svolto un ruolo importante nella preparazione della Conferenza di Annapolis per il rilancio del processo di pace tra Israele e palestinesi. Si è adoperata in particolare, per la partecipazione dei Paesi arabi, che è stata senza precedenti. Oggi la diplomazia italiana è di nuovo al lavoro in vista dell’appuntamento del 17 dicembre a Parigi, dove si incontreranno i Paesi donatori per la Palestina. È dunque un ruolo attivo quello che, in questa intervista, il ministro degli Esteri Massimo D’Alema rivendica all’Italia in campo internazionale. D’Alema tocca tutti i temi più attuali, dal Medio Oriente al Mediterraneo, dall’Iran alla Russia, dal Pakistan all’Afghanistan, delineando i compiti della politica estera italiana su tutti gli scenari più complessi di un mondo “che presenta certo molti rischi, ma anche grandi opportunità”.

Pubblicato il 15/1/2008 alle 18.7 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web